DAL CONSIGLIO GALATTICO ISTRUZIONI PER L’USO
Energie di luglio/agosto 2018
Dal Maestro El Morya attraverso Monica Righi

Amate creature, siete pronte per questo importante salto nelle dimensioni infinite della VITA. Alzatevi ogni mattina ringraziando il Creato per il semplice fatto di essere Vivi nell’essere esploratori attivi di questo momento unico. Il Futuro è qui ora.
Siamo a trasmettervi verità per molti di voi, ancora sconosciute. Vi vediamo affaticati dal dover lottare e combattere per la vostra sopravvivenza. Tutte queste modalità le avete create voi nel collettivo e adottate per millenni pensando che fossero le uniche. Vi diciamo che ora il processo è terminato.
Le ondate di Luce che state ricevendo, stanno purificando quello che voi chiamate inconscio collettivo e stanno ripulendo contemporaneamente le vostre memorie antiche. La vostra famiglia Galattica sta forgiando i nuovi ponti energetici perché voi possiate creare la nuova Magica Realtà. Questo processo di semina durerà circa tre mesi del vostro tempo.
Mettere in atto questa Nuova Realtà significa superare ogni illusione e applicare il Vostro Potere di creare il vostro percorso senza sforzo e fatica. La Realtà si manifesterà semplicemente intorno a voi così come avete specificato nel vostro progetto d’Anima, senza interferenze.
Ciò che avete scelto di Essere in questo passaggio sul pianeta Terra, sarà davanti a voi in modo fluido. In questo vostro tempo è essenziale mantenere alta e leggera la vostra vibrazione. Mantenetevi focalizzati sull’ADESSO e concentrati sull’AMORE. Non permettete a nessuno e a nessun evento di riportarvi nella paura e nella rabbia. Queste emozioni sono tutto ciò che abbassa la vostra frequenza e vi ri-annoda nel circolo vizioso del Collettivo.
Ricordate che siete Luce addensata e il vostro Cuore chiede di viaggiare leggero come una piuma. Siete Creatori potenti con la capacità di focalizzare l’immagine del vostro desiderio e proiettarlo nel vostro atomo DNA. Diventerà manifesto in poco tempo. Alcuni di Voi sono già abili nel fare ciò, altri si stanno misurando con questi salti dimensionali e potrà sembrare un po’ bizzarro saltare da una dimensione all’altra. Passato e futuro sono contemporaneamente presenti, in modo mai accaduto sul vostro pianeta.
La quantità di energia che state ricevendo è possente e vi invitiamo a direzionarla. Potete spostarvi tra un piano e l’altro semplicemente facendo delle SCELTE. Non siete più bloccati in nessuna realtà. I portali sono aperti e fluidi e potete scegliere di uscire da una realtà pesante in cui vi trovate, ad un’altra re-immaginandola.
Vi ripetiamo che non siete più limitati dalle credenze del collettivo. La vostra famiglia galattica sta assegnando i compiti a chi di voi ha scelto di essere apripista.
I temi sono concentrati alla crescita Amorevole della Terra. Si formeranno gruppi che onereranno questi valori: rispetto per se stessi, per gli altri e per ogni aspetto della Vita. Altri apripista formeranno gruppi per trasmettere ai bambini come crescere nella nuova realtà multidimensionale e come usare le energie, che già dispongono, per creare e per guarire. Vi esortiamo ad usare con cura questo tempo con Fiducia e Fede nella vita. Se ce lo permettete Vi sosteniamo.

Maestro El Morya

Ben ritrovati a tutti coloro che sono in cammino!
In questo momento mi trovo in un piccolo paesello del Montana negli Stati Uniti e cercherò di raccogliere più informazioni chiare possibili per i mesi in corso, perché non scriverò in agosto: avrò altre priorità! Rileggete di tanto in tanto queste informazioni.

Ci stiamo avvicinando al corridoio delle eclissi potenti di questi 2 mesi e per chi ha partecipato al fuoco del solstizio, forse sarà più NORMALE da comprendere.
Siamo pronti a riallineare la nostra Anima al nostro progetto di nascita?
Le energie di questo momento sono veramente potenti e le eclissi si avvertono 15 giorni prima e 15 giorni dopo.
Ecco le date: 13 luglio eclissi solare parziale, 27 luglio eclissi totale di luna che sarà dipinto di rosso, 11 agosto eclissi parziale di sole.
Ciò che accadrà risponderà alla Volontà Divina del nostro massimo bene, e sarà praticamente impossibile controllarla e opporsi. A molti esseri umani, sfuggirà la capacità di CAPIRE e ciò, potrebbe causare forti conflitti e disagi all’ego. È importante avere chiaro i punti vitali del periodo per comprendere in che direzione ci stà portando il nostro viaggio.

Preciso nuovamente che ciò che accade nel cielo, corrisponde ad un riflesso di ciò che accade dentro di noi e che non esistono movimenti planetari fortunati o sfortunati.
Dipende soltanto da quante paure abbiamo affrontato e risolto e quante ne tratteniamo ancora.
Per comprendere quanto lavoro profondo abbiamo da ripulire, è sufficiente osservare la nostra reattività agli eventi esterni: sarò anche un po’ ripetitiva, ma ciò che accade fuori è soltanto ciò che fa parte della nostra parte buia dentro, che noi attiriamo per riconoscerla e cambiarla e non per mantenerci in modalità attacco e fuga… nostra antica abitudine da sradicare definitivamente!

Le eclissi ci invitano ad affrontare un processo di interiorizzazione e di ascolto maggiorato. Normalmente battono su ingarbugliamenti Karmici che noi abbiamo creato, alle volte accordandoci con le stesse persone che fanno parte della nostra cerchia più intima: padre, madre, figli, marito, moglie, compagni.
La nostra volontà sarà il cardine principale per dare la spinta al processo di pulizia di queste ombre del passato (…in caso ci fossero!), e fare spazio al nuovo. La nuova struttura spirituale, non può evolversi su un terreno marcio e/o pesante.
La paura, i rimorsi, l’odio e il senso di colpa, sono energie pesanti, mentre questo passaggio richiede un corpo leggero e cioè senza quel peso che viene ancora con noi dal passato.
Fare resistenza o negare ciò che i nostri occhi vedono e vedranno meglio, sarà tutto ciò che dovremo disimparare velocemente!
Anche l’abitudine di tenere la testa sotto la sabbia o di rimanere statici nella nostra zona di confort, non produrrà nulla di utile e i nostri corpi urleranno sintomatologie evidenti. Il vecchio detto che l’unica certezza che abbiamo è che la vita cambia e nulla rimane uguale, oggi è più che mai foriero di nuova identità.

Siamo nel mese del cancro e per tutti viene evidenziato il tema più gettonato del segno: le relazioni affettive.
In questo momento il partner diviene lo strumento più importante per metterci a confronto con i nostri lati ombra… in sintesi con le nostre brutture.
Se abbiamo digerito il fatto che un elefante non può nascondersi dietro ad un filo d’erba, abbiamo anche compreso che addossare all’altro le nostre brutture, non è una soluzione.
Accettarle è il primo passo per sgonfiare il meccanismo speculare.
Prendiamoci la responsabilità di renderci conto che, in tanto le brutture ci sono e, forse, le parti maleducate, inadeguate, indegne che vedremo nell’altro, riusciremo a gestirle comodamente su di noi.
A proposito, per chi non ha una relazione, non è esente dal tema ma, arriverà allo stesso tema attraverso altre persone che orbitano nella propria vita: capo ufficio, colleghi ecc.
I single si osservino se cercano ancora l’Amore fuori attraverso il principe azzurro che colmi i propri vuoti di paura della solitudine.
Questa storiella collettiva, che ha fatto molti danni nelle menti sia femminili che maschili, si è sciolta, non c’è più! Dunque elimina quell’atteggiamento infantile di cercare l’Amore ma trasmetti Amore nei tuoi comportamenti!
Mi spiego più dettagliatamente di cosa intendo.
Chi è portatore Vero di energie d’Amore mostra pazienza con chi è ancora nella modalità attacco/fuga; mostra Vera tolleranza con chi stà ancora integrando il proprio Bimbo interiore e tende a reagire impulsivamente.
Altresì un buon lavoro di pulizia di ricatti emotivi della stagione cancro, rincuorerà il nostro Cuore nel tempo zodiacale del Leone in agosto.

Il fuoco di questo mese se direzionato in modo costruttivo, sarà la matrice dei nostri sogni, oppure se lasciato allo sbando, infiammerà il nostro cardio-vascolare così come si rifletterà sulla terra con il fuoco prorompente dei vulcani.
Per chi di voi possiede tecniche di auto-guarigione e guarigione della terra, le faccia quotidianamente…
Il fuoco interiore si farà sentire e non ci sarà più spazio per tutto ciò che si ritiene essere un dovere o comunque una cosa forzata.
La nostra Anima ci chiede di amare tutti gli ambiti della nostra vita, senza più costringerci a fare cose che non sentiamo di fare. Ora possiamo aprirci con Vero Sostegno!
– Abbiamo preso decisioni sbagliate? Cambiamole.
– Abbiamo permesso agli altri di calpestarci? Cambiamoci.
– Abbiamo comunicato la nostra verità o parzialmente mentito o omesso? Diventiamo onesti.
– Siamo ancora schiavi dell’opinione dell’altro? Liberiamoci.
Se per caso c’è ancora qualcuno che pensa che liberarsi di queste catene invisibili farà male… beh si, in fondo in fondo all’ego non è mai piaciuta la verità!
La nostra Anima/Verità ora ha il volante in mano della nostra vita e ci chiede semplicemente di lasciarla guidare in direzione del nostro piacere.
Credetemi che è molto più facile di quanto sembri!
E quando ti sentirai pronto di metterti in modalità Pilota della tua Vita, allora scoprirai che la Vita ti viene incontro in ogni istante!
Prima di salutarvi, ho trascritto qui sotto alcuni segnali che ho recentemente raccolto, osservando le persone che vedo e con cui collaboro.

Un abbraccio luminoso
Monica Righi

I segnali di questo passaggio:

  1. Dolori vari e dolori al collo, schiena, spalle, stomaco, polpacci, braccia e colonna vertebrale, poca flessibilità in tutto il corpo.
  2. Problemi alle orecchie, ronzio, acufeni, vertigini con momenti improvvisi di nausea, fitte all’altezza del cuore. Tranquilli non è infarto ma è il timo!
  3. Percezione di essere più giovani, più freschi e più sani, anche se possiamo sentirci sconvolti ed esausti!
  4. Cambiamento del sonno: a volte tanto a volte niente! L’importante è dormire quando si può, sia di giorno che di notte, per garantire la cura di sè.
  5. Effetti di increspatura e muffe nel nostro ambiente, mobili, pareti, muri, scale ben visibili.
  6. Cambiamento di percezione delle linee temporali, Déjà-vu, vividi salti temporali. E’ il risveglio del terzo occhio!
  7. Sincronicità che si verificano in tempo reale piegando ed espandendo la nostra percezione del tempo e della realtà.
  8. Risonanza potente di piacere con alcune persone o/e avversione totale verso  altri.
  9. Sentire il bisogno di ritirarsi dalla gente, evitare la folla, ipersensibilizzazioni ai rumori.
  10. Scollegarsi completamente dai media tradizionali.
  11. Necessità di abbassare il volume del mondo, con spontanea intenzione e attenzione sul nostro ambiente quotidiano.
  12. Improvvisa e crescente avversione per i prodotti alimentari animali o necessità aumentata.
  13. Linee temporali dislocate appena svegli. Senti che questa potrebbe non essere l’unica vita in cui ti trovi.
  14. Sfocatura delle linee tra stato di sogno e realtà.
  15. Maggiore consapevolezza della bellezza nella natura con interazioni insolite con animali, uccelli, insetti, piante.
  16. Connessione sensoriale più ravvicinata alle stagioni, cambiamenti meteorologici nel corpo, maggior interesse per il cielo, i pianeti, le galassie.
  17. Sentirsi o sopraffatti o ben radicati dalla routine anche simultaneamente.
  18. Da sveglio e vigile percepire la sensazione di essere in un sogno o in un film.
  19. Ricerca di spazio privato tranquillo per riflettere, distendere con forte desiderio di praticare tecniche di auto-guarigione.
  20. Interesse per argomenti che prima non interessavano: ufo, spazio, tecnologia, astrologia, astronomia, medicina quantistica, spiritualità, storia, arte, paranormale, studi esoterici, filosofia, teologia, teosofia, alchimia, antiche conoscenze da sempre segrete e ora disponibili a chiunque.
  21. Cambiamento di abitudini, lasciando cadere bruscamente quello che non serve più al nostro scopo più alto con aumentata spontaneità e facilità.
  22. Sentirsi combattuti tra impotenza e frustrazione dolorosa e compassione verso le persone addormentate e che non ci arrivano.
  23. Mal di testa improvvisi quando esposti a tecnologie elettroniche, tv e telefonini.
  24. Apparecchiature elettroniche che si rompono, si perdono, presentano anomalie. Le frequenze che sono in atto nel cosmo sono più elevate e le mettono fuori uso anche momentaneo.
  25. Ombre scure all’angolo esterno degli occhi prendono forma causa risonanza. Vista sfocata, occhi doloranti, stanchi, movimenti luccicanti per chi pratica visualizzazioni.
  26. Ricordi apparentemente casuali, flashback istantanei che innescano memorie karmiche emotive, attraverso risonanza di situazioni esterne, film, rappresentazioni teatrali, libri, immagini.
  27. Lotta con le attività quotidiane.
  28. Periodi di alta efficienza energetica, chiarezza e positività profonda alternati a periodi down dove non ci va bene nulla.
  29. Spontanee sensazioni di connessione a un flusso naturale, un ritmo universale calmo, pacifico e gioioso alternati a periodi down.
  30. Spontanea e aumentata necessità di cibo e acqua puliti e privi di tossine.
  31. Scontri involontari con persone che ci vengono addosso come se non potessero vederci.
  32. Senso crescente che qualcosa di grande stia accadendo, stia cambiando.
  33. Intuizione più chiara delle menzogne ​​e dell’inganno nelle persone, nella politica, nella storia, nelle religioni.
  34. Comprensione spontanea più chiara di chi ci è affettivamente più vicino (marito, moglie, figli, fratelli, madre, padre, ecc), oppure spontanea chiarezza che quello/a che abbiamo vicino, non centra nulla con noi.
  35. Attaccati improvvisi da persone negative senza apparente ragione.
  36. Interazione maggiore con entità di luce e/o spiriti erranti.
  37. Maggior interesse per la storia della razza umana.
  38. Aumento di interesse per la multidimensionalità di cui siamo composti.
  39. Aumento dell’attenzione agli eventi “strani” della vita, guardandoli come segnali.
  40. Nelle relazioni affettive diventa indispensabile camminare insieme nel percorso spirituale
  41. Il nostro partner, e non è un caso, diventa lo strumento che ci mostra le nostre resistenze ad una guarigione profonda dell’Anima
  42. Alcuni avvertiranno la sensazione di non far parte di questo pianeta. Siete soltanto Anime più antiche, più evolute e troverete stressante questa follia terrena! Ricordate che avete scelto di essere di aiuto all’evoluzione del pianeta!
X