SCELTE CHE SPINGONO COME UN FERRARI IN CORSA
Monica attraverso il Maestro Maha Chohan

Da ogni angolatura della nostra vita si stanno presentando nuove sfide che ci impongono di cambiare le nostre scelte e a modificare buona parte del nostro vecchio “modo di vedere le situazioni”.
Scelte che ci spingono con la forza di un Ferrari in corsa, per metterci sulla nostra nuova traiettoria… scelte che ci impongono di lasciar andare eoni di convinzioni fondate sulla separazione “IO e il DIVINO che è in me”.

C’è una generica sensazione di urgenza in tutti gli esseri umani di de-potenziare illusioni opprimenti, per essere poi ri-direzionate in modo consapevole.
Alla base di questo meccanismo c’è il chiarirci ciò che non vogliamo più né fare nè ricevere.
Chiarito ciò con chi di dovere, ecco che la Forza Divina del Coraggio di essere veramente noi stessi, ci dona lo slancio di superare quella paura che ci ha tenuto bloccati per eoni a subire le scelte degli altri… e finalmente il Leone silente che è in noi, trasmette con voce sonante (e spesso baritonale!), cosa “voglio veramente per la mia felicità”.

Echeggiano nella mia testa tante voci che chiedono: “ma ce l’ho anche io il diritto di essere felice?”
La risposta è: SI è un diritto che hai se te lo permetti di avere!
Tutto ciò che ti rimane da fare è chiedere a te stesso cosa veramente ti renderebbe felice.
Una volta sentito nelle tue emozioni di aver trovato la strada giusta per te, allora seguila senza chiedere l’opinione di nessuno.
Vuoi assolutamente un confronto e porre domande? Hai sempre con te la tua “verità” se la chiedi a te stesso cioè alla tua Anima e alla tua Sorgente Divina e sappi che è obbligatorio ricevere la risposta.

Ancora queste voci che ronzano nella mia testa: stai pensando che il tuo Dio non ti ha mai dato la benchè minima risposta?
E’ proprio qui che l’illusione di essere “separato da Dio” ti ha fregato da tante vite costruendo in te dei muri granitici.
In questo mese comincia ad osservare meglio cosa succede nella tua vita: ogni volta che poni una domanda alla tua Sorgente Divina, entro breve (alcune ore o pochi giorni), ti arrivano segnali sotto forma di avvenimenti “Oltre L’ordinario” che hai sempre pensato: scricchiolii nei tuoi mobili, elettrodomestici che si comportano in modo diverso, sms apparentemente non indirizzati a te, il DJ per radio che ti informa, la farfalla che si posa su di te, l’ape che ti ronza intorno per impollinarti l’ispirazione, un sogno, una persona che non ti aspettavi…
Se ti consenti di rimanere stupito nel vedere come il Divino è sempre connesso con te, allora il mondo INvisibile comincerà a diventarti VISIBILE.

Lasciare andare questi impedimenti causati dal tuo “non sentirti meritevole” e dal tuo “non sentirti all’altezza”, sarà il tuo prossimo passo da affrontare entro la prima metà dell’anno 2017.
Questo “lasciare andare” delle tue stesse paure, creerà ampio spazio dentro di te che innescherà un grande flusso di energia utile a creare “chi sei e che cosa vuoi” in modo autentico e spazzerà via il “chi credevi di essere”.

Il 9 giugno ci sarà a sostegno di tutto ciò, un plenilunio in Sagittario che ci aiuta a vedere lo “spirituale” nelle piccole cose della nostra quotidianità; ovviamente proporzionato al nostro livello di coscienza.
Come ci rammentano gli esseri di Luce, il tema gettonato per l’anno 2017 è correlato alle relazioni affettive e di come abbiamo spesso proiettato sull’altro le nostre infinite aspettative legate ai nostri bisogni: è il mio compagno/a o marito/moglie che mi deve rendere felice altrimenti mi sento sola/o e abbandonata/o.

E’ giunto il momento di renderci conto che abbiamo agito in questa direzione senza più scuse e giustificazioni.
E’ ora di imparare a vivere con Vero Amore verso noi stessi mostrandoci con sincerità anche per gli errori commessi, impariamo lo stupore e la giocosità con tutto ciò che la vita ci mostra e che forse non volevamo vedere.
E che la magia abbia inizio nella tua vita come nella mia!

Un abbraccio luminoso
Monica Righi attraverso il maestro Maha Chohan