OTTOBRE 2017
TU CHE COSA SCEGLI?

Monica Righi attraverso l’Arcangelo Raffaele

“Care Creature siate pronte ad un grande salto.
Vedo molti di voi ancora in assetto di guerra. Ogni singolo essere è invitato ad applicare il cambiamento su di se e a smettere di pretendere che gli altri cambino.
Che ve ne accorgiate oppure no, tocca a Te cambiare atteggiamento, cambiare i Tuoi pensieri, cambiare i Tuoi comportamenti e ruoli… ognuno per se stesso; allora il vostro collettivo cambierà.

Smetti di ingannarti e ascoltati con onestà… sei un’Anima Antica… Significa che per vite e vite hai vissuto una netta separazione dalla Fonte di luce Suprema.
Hai generato tu accordi con alcune persone che oggi ti danno filo da torcere. Hai generato tu scenari che oggi ti danno vantaggi o svantaggi, nessun altro l’ha potuto fare al di là di te stesso. Hai odiato e sofferto prendendotela addirittura con Dio…

In verità vi dico che il Creatore vi ha dato tutte le caratteristiche per superare tutte le sfide della vita in modo benefico e che voi stessi ve le siete create.
Tutti voi esseri umani in cuor vostro volete la PACE, ma ciò che fate è guerra continua… con voi stessi, con gli altri e con la vita. Vi esortiamo ad abbandonare ogni lotta, ogni provocazione, ogni attrito.
Tutto quello che osservate nel mondo esterno è soltanto il riflesso di ciò che voi avete creato nel corso dei millenni, identificandovi in un ruolo o in un altro.
Vi esortiamo ad uscire dal sonno del vostro ignorare.
Come Anime avete scelto di essere in questo pianeta consapevoli di questa grande opportunità unica nella storia dell’umanità. Avete il coraggio e la responsabilità per farlo: tocca a voi SCEGLIERE.”
Arcangelo Raffaele

Mi prendo una pausa dalle sue parole per creare uno scenario forse più comprensibile a tutti noi. Qualcosa mi dice che è “ora di cambiare candeggio” all’interno delle nostre relazioni. Chi più chi meno abbiamo tutti relazioni affettive, ed è proprio su quelle che abbiamo ampio spazio per vederci i nostri specchi proiettivi.
E non parlo solo di relazioni di coppia ma anche di collaborazioni.

Abbiamo tutti la possibilità di rivelarci, attraverso l’altro, le nostre paure più profonde, per affrontarle in modo sano per entrambi. Accogliamo la nostra vulnerabilità e ammettiamo di aver paura.
Sappiamo benissimo che rifiutando le paure, facciamo soltanto aumentare il problema anziché sanarlo.
Molte relazioni sono tormentate, sono punitive, sono vendicative e piene di odio. A molti di voi sembra che questa cosa non abbia più fine… e invece c’è.

Molte persone stanno in relazioni avvelenate, lavorando tutto il giorno o facendo finta che vada tutto bene. Ma dentro, ognuno di noi si accorge che il terreno di queste false sicurezze stà franando.

Per arrivare ad avere una relazione d’Amore, bisogna prima di tutto stare bene con se stessi ed eliminare ogni senso di solitudine, dedicarsi al prendersi cura di se stessi ed essere grati della propria vita e della propria libertà d’azione.

Eliminiamo credenze obsolete come gelosia, tradimento, sensi di colpa e ogni tipo di falsità. Impariamo ad essere autentici e integri con noi stessi, allora l’altro ci amerà per quello che veramente siamo.
L’Amore vero tra due compagni di vita avviene solo quando tra di loro c’è sostegno e c’è comprensione per le reciproche diversità. C’è Amore quando entrambi si sentono individui completi, responsabili e disponibili alla sincerità, quando c’è giocosità e piacere.

Ogni nostra relazione sentimentale affonda le sue radici sugli insegnamenti ricevuti dai genitori ed è ora di prendere atto di tutto ciò. Una relazione d’Amore è fatta di due compagni che si riconoscono nel profondo, che si ascoltano, che si rispettano, che insegnano ai propri figli a conquistarsi gli obbiettivi, che gli insegnano che la vita è gioia anche quando si cerca la soluzione e solo così possono espandersi insieme per la vita.

Le relazioni sono il dono più grande che la vita ci offre, ma, le relazioni sessuali sono il nostro più grande caos. Non confondetevi perché sono due cose assai diverse.

Tu cosa scegli? Di guardare in faccia alla Realtà o di voltarti dall’altra parte e andartene dalla vita?
Io ho scelto di stare in questo gioco meraviglioso che il Creatore ha pensato per tutti noi: la VITA!

Un abbraccio luminoso
Monica Righi

Per informazioni: www.thesolarlogos.it
E-mail: thesolarlogos@yahoo.it